Logo_testata_ReMusic
Italiano

Anteprima diffusori Cessaro Beta I

15.06.2011..

Ghiotta occasione di poter conoscere e valutare da vicino questi interessanti diffusori tedeschi ad alta efficienza, che presentano caratteristiche e scelte tecniche di prim’ordine.
Il modello presentato è il Beta I, un complesso e imponente diffusore a quattro vie e 105 dB di efficienza su 8 ohm, costituito da due unità per canale. L’unità principale consta di tre vie caricate a tromba anteriore e trasduttori della TAD, inoltre il cabinet contiene un amplificatore in grado di pilotare la seconda unità, che in pratica è un subwoofer realizzato con una coppia di woofer Supravox da 16” con magnete in alnico e caricati a tromba posteriore ripiegata.
Le tre vie superiori sono TAD, che ha prodotto un cono in carta da 11” e in berillio da 2” e da 0,5”. Come detto le basse e le medie frequenze sono caricate a tromba acustica anteriore realizzata completamente in legno pregiato, allo scopo di evitare perdite indesiderate di energia dell’onda acustica ed evitare inoltre ogni tipo di colorazione timbrica. Il driver per le alte frequenze utilizza speciali magneti in cobalto, si tratta di un tweeter da 0,5”, anch’esso caricato a tromba anteriore, questa volta in metallo.
I Cessaro Beta I sono, senza ombra di dubbio, diffusori molto impegnativi per dimensioni e prezzo, ma i loro risultati sonori sono a dir poco entusiasmanti: grande naturalezza, grande dinamica e impatto sonoro, immagine e palcoscenico musicale ampi e dettagliati… Insomma, una grande esperienza d’ascolto per noi e per tutti i visitatori che si sono trattenuti per molto tempo affascinati dal loro grande suono, che necessita di un ambiente di grandi dimensioni per potersi esprimere al meglio.
I tecnici della S.I. Audio sono stati molto attenti. Sia nell’abbinamento delle amplificazioni di loro produzione, rappresentate dal preamplificatore Magico Pre e finale stereo Dulcinea, un single ended parallelo di valvole 300B, quindi due per canale, con potenza 2x25 watt, e alimentazione separata a valvole. Sia nella scelta della sorgente analogica rappresentata da uno splendido registratore a bobine Telefunken 15A modificato dalla stessa S.I. nella sezione preamplificatrice.
Naturalmente i 105 dB di efficienza consentono di utilizzare anche amplificazioni poco potenti, ma la qualità dei Cessaro richiede altrettanta qualità nelle amplificazioni, attenzione quindi alle scelte da farsi, in quanto le doti rivelatrici dei diffusori tedeschi restituiranno esattamente ciò che gli offrite. Quindi, il consiglio è il solito: meglio pochi watt, ma buoni. Ma che dico, ottimi.
La presentazione delle Cessaro Beta I al pubblico italiano è stata quindi anche l’occasione per poter curiosare da vicino e rendersi conto delle piccole attenzioni e delle scelte costruttive di questi grandi diffusori, tutte mirate alla eccellente resa sonora senza la minima aberrazione timbrica e alla possibilità di realizzare la sintonia fine per ottenere l’allineamento dei vari trasduttori a tromba per una perfetta risposta in fase temporale.

I Cessaro Beta I sono parsi grandi diffusori: per le dimensioni ma soprattutto per la qualità del suono prodotto. Il loro costo assolutamente fuori del comune di circa 166.000,00 euro ne fa un oggetto decisamente esclusivo, dedicato a pochissimi fortunati appassionati che potranno assaporare nel proprio ambiente d’ascolto la naturalezza di emissione, la dinamica e l’impatto sonoro: tre parametri che, solitamente, non si riesce a rilevare contemporaneamente in un solo apparecchio di riproduzione musicale.

Cessaro afferma di progettare "da idealista, per idealisti" e il suo metro di paragone è la riproduzione dal vivo, il cercare di tendere all'emozione e al realismo dinamico dell'evento "live", da togliere il fiato. Inoltre, e si tratta di un particolare non da poco, visto i costi da affrontare, è interessante la modularità del progetto, che può essere sviluppato sostituendo e adattando alcuni componenti, costruendo così i propri diffusori man mano che le proprie disponibilità economiche crescono, anche se dovranno crescere di molto...

 

N.B. I simpatici animali di peluche nelle foto non sono casuali, fungono da materiale fonoassorbente per la correzione delle rifrazioni acustiche ambientali.

 

 

 

DIRITTO DI REPLICA | LA PAROLA AL PRODUTTORE

Dear Giuseppe and Roberto,
First of all I'm very sorry for my late response, but I'm a bit busy at the moment.
It's great to see a review about our Beta system and I hope you had the chance to find out what Cessaro wants to do.
Away from normal Hifi, just music with all its emotion.
One thing I like: the German loudspeaker system will give you back what you’ve offered. Hence few watts, but good ones!
That's absolutly right, because you could hear details which are not easy to find out on other systems.
It's like you said a matter of quality and not a matter of quantity.
If there are any further details needed from my side please let me know at any time.
Just for your reference, thats our actual flagship Omega. It's not made for standard private room.
We have to build an auditorium for it.
6way time aligned, 2,8m height, 6pcs. of 16" driver each inside a frontloaded horn, 112dB 1W/1m
Best regards
Ralph Krebs

Cessaro GmbH

06/10/2011


Torna su

Pubblicità

Banner Extreme Audio
KingSound banner
Omega Audio Concepts banner
Vermöuth Audio banner
DiDiT banner

Is this article available only in such a language?

Subscribe to our newsletter to receive more articles in your language!

 

Questo articolo esiste solo in questa lingua?

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli articoli nella tua lingua!

 

 

 

Email:
Lingua:

Pubblicità

Dream Streaming banner
HighResAudio banner