Logo_testata_ReMusic
Italiano

Cuffie oBravo Audio HAMT-3 con ampli cuffie portatile oBravo Audio HPA-1 e tuning kit TK-3

20.06.2016..
oBravo Audio HAMT-3

Premessa

Avete mai sentito parlare di un fisico di origini tedesche di nome Oskar Heil? Probabilmente, visto che siamo tra amanti dell'alta fedeltà, qualcuno avrà sentito parlare dei tweeter di Heil. A questo punto, in genere, si accende qualche lampadina e il bel ricordo dei diffusori ESS Transar, gloriosa fabbrica di Sacramento, California. Proprio la ESS, negli anni '70, introdusse nei propri progetti un driver tweeter che sfruttava l'invenzione di Heil denominata Air Motion Transformer - AMT: una sottile lamina di Mylar incollata su un supporto di alluminio, ripiegata a fisarmonica, in grado di vibrare, sotto l'influsso di un campo magnetico, in maniera rapida ed efficiente muovendo l'aria con velocità sino a cinque volte superiore rispetto a un tradizionale altoparlante elettrodinamico. Ma, per essere corretti, di Oskar Heil – 1908-1994 – bisognerebbe parlare anche come grande scienziato, almeno per quello che riguarda lo sviluppo degli apparati a microonde e per la teoria che è alla base dei moderni transistor a effetto campo, i FET.

Ma, tutto questo, vi starete chiedendo, cosa c'entra con le cuffie? Se avrete la pazienza di continuare a leggere questo articolo, lo scoprirete.

 

I am Unbelievable. I am Incredible. I am oBravo.

Cari lettori, non so come la pensiate voi, ma uno slogan del genere risulta un tantino

impegnativo per una azienda! Crea indubbiamente delle grandi aspettative alte che, se non vengono mantenute alla prova dei fatti, generano sfiducia e sarcasmo nei consumatori.

Debbono essere veramente sicuri della bontà dei loro prodotti alla oBravo Audio per sbilanciarsi in tal modo. Una cosa è certa, dal punto di vista del design le cuffie e gli altri prodotti oBravo sono splendidi! Fate, se vi capita, un giro qui sul loro sito e vedrete con i vostri occhi. Curatissima la scelta dei materiali e, se non proprio novità assolute, interessantissime e innovative le scelte tecnologiche effettuate. La prima cosa che mi ha colpito è la decisione di realizzare delle cuffie a due vie: per le alte frequenze un piccolo tweeter AMT di Heil – capite ora le ragioni della premessa! – e per le medio basse un driver dinamico con un potente magnete al neodimio. La strada del multivia per le cuffie è stata già percorsa, ad esempio, dalla AKG con le K340 implementando un tweeter elettrostatico, ma questa strategia non è mai stata frequente tra i costruttori, forse per i costi e la complessità di ottenere un buon bilanciamento tra le due vie di emissione.

 

Dal punto di vista tecnico

Tipologia: le HAMT-3 sono cuffie di tipo chiuso con doppia via di emissione, bassa impedenza, 32 ohm, alta sensibilità, 105 dB, e di medio peso 398 g. Naturale a questo punto pensare a un loro utilizzo in mobilità con dispositivi quali smartphone e lettori multimediali, possibilmente, per quelli con minore capacità di pilotaggio, in abbinamento con il piccolo ma efficacissimo mini ampli portatile oBravo HPA-1. Come già accennato, curatissima la scelta dei materiali partendo dai pad in alcantara, proseguendo per il legno utilizzato nella chiusura dei padiglioni e le cromature dell'archetto. Bello è comodo anche lo zainetto fornito per trasportarle in sicurezza.

Ma non finisce qui: la oBravo commercializza una microscopica e graziosissima valigetta di tool siglata TK-3. Sfruttando il suo contenuto, in particolare i gommini cilindrici in silicone per la HAMT-3, è possibile operare delle modifiche timbriche o se preferite un fine tuning. Per accedere all'interno della HAMT-3 è necessario rimuovere i pad inseriti a pressione ed estrarre, con molta attenzione, il blocco dei driver. A questo punto sarà possibile inserire, nei tre fori previsti, i cilindretti in silicone, che come vi dirò nelle note di ascolto, non stravolgono la timbrica generale, ma comunque operano una modifica ben percepibile all'ascolto.

Il piccolo amplificatore portatile HPA-1 è racchiuso in una solida scocca in alluminio lavorata con moderne tecniche CNC. Provvisto di una potente batteria al litio da ben 1.200 mAh che permette molte ore di ascolto prima di effettuare la ricarica. Calcolate che dopo circa venti ore di funzionamento non ho rilevato nessuna flessione di potenza.

In visione frontale da sinistra verso destra: presa mini USB per il collegamento del caricabatterie, tre piccoli led che indicano ricarica/fine carica e apparato acceso, ingresso dalla sorgente tramite mini jack da 3,5 mm, uscita cuffia sempre con jack da 3,5 e regolazione del volume con interruttore di accensione integrato. In dotazione un piccolo e rifinitissimo cavetto di collegamento mini jack - mini jack da 3,5 mm.

 

L'ascolto

Queste cuffie hanno bisogno di un lungo rodaggio per poter essere giudicate. Inizialmente forniscono un suono abbastanza inscatolato e chiuso in testa. Inoltre le due vie di emissione rimangono per molte ore "scollate", con un evidente buco sulle medie frequenze. Dopo venti-trenta ore di funzionamento le cose iniziano a cambiare: le basse frequenze acquistano articolazione e profondità, le medie vengono avanti e la gamma alta acquista in fluidità e musicalità. Indubbiamente le prestazioni migliori le esibiscono con lettori portatili e uscite a basso livello di corrente, la risposta in frequenza, anche a rodaggio concluso, rimane sostanzialmente un poco loudness, quindi particolarmente adatta a sorgenti con piccole e medie carenze negli estremi di banda. Con amplificatori capaci di erogare corrente senza problemi, le basse frequenze risultano abbastanza ingombranti e innaturalmente presenti, cosa che fa perdere il senso dell'articolazione degli strumenti musicali. Ma in questo, ad onor del vero, ci può venire in aiuto la piccola valigetta dei tool. Inserendo i cilindretti in silicone come mostrato si riesce a contenere quelle a volte fastidiose risonanze in basso, restituendo alle HAMT-3 una timbrica decisamente più equilibrata e in grado di meglio supportare transienti dinamici energetici. Notevole la risposta del sistema ampli-cuffia con l’oBravo HPA-1: non c'è che dire, un vero gioiellino! Ho avuto modo di testarlo con cuffie ben più esigenti delle HAMT-3 e la resa è stata quasi sempre di ottimo livello.

Ribadisco: ottima qualità dei materiali impiegati. L'archetto è perfettamente regolabile ma un po' rigido, potrebbe dare qualche problema con tempi prolungati di ascolto. Indubbiamente il sistema composto dalle HAMT-3 più HPA-1 è adatto alla mobilità e a generi musicali dove non è richiesta un’assoluta linearità del sistema per godere di tutte le componenti del messaggio sonoro.

 

Epilogo

Vi piace questo sistema? Bello e funzionale lo è di sicuro, assolutamente trendy! E con una confezione strepitosa. Anche le prestazioni sono comunque di rilievo. Il prezzo vi sembra eccessivo? Sì a mio modesto giudizio lo è, ma considerate la loro unicità e non dimentichiamoci che dagli iniziali listini in futuro potrebbero esserci offerte sia per gli oggetti singoli che

per il bundle cuppia più amplificatore. E bravo, Obravo!

 

Selezione musica ascoltata

David Bowie - Blackstar (LP-2016)
Chris Cornell - Higher Truth (LP-2015)
Cincinnati Pops Orchestra - Orchestral Spectaculars, Erich Kunzel (Telarc CD-2002)
Erich Kunzel / Cincinnati Pops Orchestra Featuring King'singers ‎- Perform Music Of The Beatles (Telarc SACD-2001)
Joe Jackson - Fast Forward (LP-2015)
Leonard Cohen - Popular Problems (HD Tracks 24/96 - 2014)
Mumford & Sons - Wilder Mind (LP-2015)
Of Monsters and Men - Beneath the Skin (CD-2015)
Placebo - MTV Unplugged (CD-2015)
Puscifer - Money Shot (CD-2015)

 


SCHEMA RIEPILOGATIVO:
Voto massimo ✳✳✳✳✳ Spark, le scintille ReMusic

Timbrica: ✳✳✳✳ | Un po' loudness e ricca di bassi, comunque di rilievo la risposta agli estremi della banda audio, il tweeter AMT si fa sentire.

Dinamica: ✳✳✳✳ | Ottima con sorgenti a basso livello di corrente – portatili e dintorni – meno convincente con amplificatori senza se e senza ma in termini di capacità di pilotaggio.

Dettaglio: ✳✳✳1/2 | Sicuramente ottimo sulle alte frequenze, in media sul resto.

Versatilità: ✳✳✳✳1/2 | Visto il gran numero di accessori a disposizione direi ottima!

Immagine: ✳✳✳ | Migliora dopo un lungo periodo di rodaggio, sostanzialmente rimane un po' limitata in tutte le direzioni spaziali.

Velocità: ✳✳✳1/2 | Più che buona a bassi livelli di ascolto, tende un pochino a peggiorare alzando il volume.

Estetica e funzionalità: ✳✳✳✳ | Il tutto è decisamente bello, trendy e correttamente funzionante.

Rapporto prezzo prestazioni: ✳✳✳ | Il prodotto merita attenzione ed è molto bello, il prezzo andrebbe rivisto in una logica commerciale che vede una concorrenza agguerrita in questo settore.

 

N.B. La valutazione Spark è riferita all'accoppiata cuffie HAMT-3 più ampli cuffia portatile HPA-1.

 

 

Caratteristiche dichiarate dal produttore

Cuffie oBravo HAMT-3

Risposta in frequenza: 20Hz-45kHz

Tweeter: 40mm Air Motion Transformer Tweeter

Driver dinamico: 50mm

Impedenza: 32ohm

Sensibilità : 105dB

Peso: 368g

 

Amplificatore per cuffie portatile oBravo HPA-1

Dimensioni: 115x20x56mm LxAxP

Peso: 190g

Batteria: ricaricabile al litio da 1.200mAh

 

 

Distributore ufficiale Italia: al sito MondoAudio
Prezzo Italia alla data della recensione: cuffie oBravo HAMT-3 850,00 euro - ampli cuffia portatile HPA-1 490,00 / tuning kit TK-3 60,00 euro
Sistema utilizzato: all'impianto di Mauro Cittadini

L'adattatore jack stereo da 1/4 di pollice.
L'adattatore jack stereo da 1/4 di pollice.
Gli attacchi a vite del cavo di collegamento ai padiglioni e il jack stereo da 3,5 mm.
Gli attacchi a vite del cavo di collegamento ai padiglioni e il jack stereo da 3,5 mm.
Il tweeter AMT.
Il tweeter AMT.
Il blocco dei due driver: ben visibili i tre gommini in silicone inseriti negli appositi fori provenienti dal Tuning Kit TK-3.
Il blocco dei due driver: ben visibili i tre gommini in silicone inseriti negli appositi fori provenienti dal Tuning Kit TK-3.
L'amplificatore per cuffie portatile oBravo Audio HPA-1 con il caricabatteria, relativo cavo USB e cavetto jack 3,5 mm per collegarlo alla sorgente.
L'amplificatore per cuffie portatile oBravo Audio HPA-1 con il caricabatteria, relativo cavo USB e cavetto jack 3,5 mm per collegarlo alla sorgente.
La graziosissima micro valigetta Tuning Kit TK-3.
La graziosissima micro valigetta Tuning Kit TK-3.
L'elegante zainetto per il trasporto delle HAMT-3.
L'elegante zainetto per il trasporto delle HAMT-3.
di Mauro Cittadini
Leggi altri suoi articoli

Torna su

Pubblicità

KingSound banner
Vermöuth Audio banner

Is this article available only in such a language?

Subscribe to our newsletter to receive more articles in your language!

 

Questo articolo esiste solo in questa lingua?

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli articoli nella tua lingua!

 

 

 

Email:
Lingua:

Pubblicità

Dream Streaming banner
HighResAudio banner