Logo_testata_ReMusic
Italiano

Le regole del gruppo Facebook ReMusic

Editoriali
21.02.2017..

Obiettivo Pace & Condivisione

DIY Audio Italy è il gruppo Facebook ReMusic. Lo trovate qui, ovviamente dopo esservi loggati su FB.

Invece di fare un gruppo pubblico fotocopia di tanti altri dedicati a Hi-Fi o High-End, componenti X o Y, apparecchi tali o talaltri, si è deciso a suo tempo di dedicarlo a tweaking, modding e autocostruzione audio, permettendo così di confrontarsi sempre su tutto ma, soprattutto, per andare oltre il semplice apparecchio “di fabbrica”, per favorire il coinvolgimento e l’azione.

In questi giorni ho voluto formalizzare più compiutamente le sue regole, il minimo sindacale di civile convivenza tra persone normali.

Per tutto il resto, più che sulla MasterCard, contiamo sul comune buon senso di tutti noi galantuomini che seguiamo e pratichiamo questa insana passione.

 

 

Virtuale è reale

Diciamo o scriviamo cose che abbiamo il coraggio di dire anche di persona e preferiamo conoscerci per nome e cognome piuttosto che nasconderci dietro un avatar o una finta identità.

 

L’ignoranza è comprensibile, la maleducazione imperdonabile

  • gli insulti non sono argomenti
  • la libertà di parola si pratica con educazione
  • suggerimenti, critiche e osservazioni sono il pane e il sale del gruppo, purché riportati con correttezza reciproca

Le idee si possono discutere, le persone si devono rispettare

  • rispettiamo le idee altrui, anche se per noi sbagliate, si può parlare di tutto senza far di ogni commento un combattimento fra galli cedroni
  • polemiche gratuite e denigrazioni personali sono bandite, per questo ci sono i Messaggi privati e i padrini per i duelli all’arma bianca o pistola

Prima di parlare bisogna ascoltare

  • i tecnici sopportino con santa pazienza le eventuali sciocchezze, ce ne saranno sempre, anche Einstein è stato incompreso…
  • gli appassionati senza grandi competenze tecniche siano invece umili nel considerare le opinioni di chi ha provata esperienza…

Le lauree non si regalano

  • se un ingegnere o un laureato del settore fa un’affermazione scientifica, un diplomato o un perito la considerino due volte prima di contraddirla o negarla
  • se un diplomato o un perito del settore fanno un’affermazione, gli audiofili senza titoli o preparazione accademica la considerino quattro volte prima di contraddirla o negarla
  • la cultura non è democratica, o ce l’hai o non ce l’hai (ma puoi fartela)

La Scienza è fatta di scoperte, sì, ma verificabili

Appunto per questo e data la specificità di argomento del gruppo, le caratteristiche tecniche dei propri o di altrui apparecchi vanno dimostrate, non si possono millantare. Chi le vanta dovrà confermarle con appositi dati o misure, anche attinti da eventuali siti ufficiali. Se non lo sa fare, basterà chiedere aiuto qui: è nel gruppo giusto… Se non lo vorrà fare, sarà sollecitato a farlo, anche d’ufficio dagli amministratori del gruppo. Se continuerà a non farlo, il post in questione sarà cancellato. Se insisterà con altri post di questo tenore, sarà allontanato dal gruppo. Tutto questo per amore di un’informazione corretta, per quanto “leggera”, visto che sempre su un social network siamo, e soprattutto per rispetto di noi tutti in genere e, nello specifico, di produttori e professionisti che, a vario titolo, di queste cose ci campano.

 

Evitiamo annunci di vendita

Questo non è un mercatino, ci sono gruppi apposta e funzionano molto bene, ma condividere un proprio annuncio di vendita che rimanda a uno di questi mercatini è ovviamente tollerabile.

 

Amministratori e moderatori hanno l’ultima parola

Una volta informati dei fatti e dopo civile confronto, amministreremo e modereremo, perché nella vita gli arbitri funzionano, solo nei Campionati di Calcio sono un po’ difettosi, ma solo perché umani…

 

Nessuno è perfetto e la realtà è in continuo divenire

Le presenti regole possono subire modifiche o cambiare senza preavviso, perché accettiamo suggerimenti, perché ci gira così, perché bla, bla, bla: tornate a rileggerle ogni tanto.

 

 

 

Addenda del 17 giugno 2017, come da post da me pubblicato sul gruppo FB

 

"Salve a tutti, ReMusic esce dal gruppo, da oggi DIY Audio Italy torna a essere completamente dell’amico e fondatore Gianluca Polidoro. Il passaggio a gruppo ufficiale ReMusic era avvenuto a inizio 2016, d’amore e d’accordo fra di noi. Gli effetti si sono visti, il gruppo è passato da circa 150 iscritti a più di 600. Ma il punto è che, pur essendo personalmente interessato all’autocostruzione audio, in realtà quest’area non è il “core business” di ReMusic (ma quanto so’ professionale, eh?). Quindi le risorse ReMusic si sfilano e tornano a occuparsi fondamentalmente della propria pagina Facebook ufficiale, che trovate qui: https://www.facebook.com/remusic.it/
Auguro le migliori cose al gruppo, che continuerò a seguire e alimentare, come mi auguro che continuiate a seguire e leggere www.remusic.it
Buon week end a tutti, viva la buona musica e il buon Hi-Fi, che ci portano tanti amici."

di Giuseppe Castelli
Leggi altri suoi articoli

Torna su

Pubblicità

DiDiT banner
Omega Audio Concepts banner

Is this article available only in such a language?

Subscribe to our newsletter to receive more articles in your language!

 

Questo articolo esiste solo in questa lingua?

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli articoli nella tua lingua!

 

 

 

Email:
Lingua:

Pubblicità

Dream Streaming banner
HighResAudio banner