..
Logo_testata_ReMusic
..
ReMusic torna il 4 settembre
Ricarica la pagina e rileggi i nostri articoli in ordine casuale
ReMusic torna a settembre
Buone vacanze estive!
Buone vacanze
Ricarica la nostra homepage e scopri gli articoli del passato
Ricarica la homepage e rileggi i nostri articoli!
Ricarica la homepage ReMusic e scopri gli articoli del passato
ReMusic è in vacanza e torna il 4 settembre
Ricarica la homepage e rileggi i nostri articoli!
Ricarica la pagina e rileggi i nostri articoli in ordine casuale
Buone vacanze estive!
Buone vacanze
ReMusic torna a settembre
ReMusic è in vacanza e torna il 4 settembre
Ricarica la homepage ReMusic e scopri gli articoli del passato
Ricarica la nostra homepage e scopri gli articoli del passato
ReMusic torna il 4 settembre
di Nicola Iuppariello

Partenopeo DOC, analogico per passione, osservatore dei mutamenti e delle evoluzioni dei media audio.

ELAC BS 263
di Roberto Rocchi

ReMusic Spark AwardMi domando come io possa ancora lasciarmi affascinare dai diffusori due vie da stand. Eppure ne dovrei avere abbastanza di questi piccoli oggetti che tentano di fare ciò che i grandi fanno. Mi sa che mi devo ricredere...

di Jim Smith

Consiglio n° 35 da Get Better Sound di Jim Smith, il manuale di riferimento mondiale per ottenere un suono di qualità superiore da qualsiasi sistema audio domestico: un'esclusiva ReMusic per l'Italia.

di Giuseppe Trotto

DAC concepito con l’idea di un accoppiamento primario con un PC, dato che il suo produttore è fornitore specializzato in circuiti di amplificazione integrata in classe D. 

di Marco Fontanelli

Riguardo a come collocare una coppia di diffusori ad altissima efficienza a tromba come le Klipsch Belle circolano molte dicerie e molti pregiudizi. Iniziamo a dire che cosa si può accettare e che cosa no.

di Alfredo Di Pietro

Questi diffusori raccolgono l'eredità del famoso British Sound e la memoria non può fare a meno di tornare a tutta la serie di monitor progettati negli anni '60 e '70 dalla BBC, la cosiddetta auntie, "zietta", per gli inglesi.

Presentazione impianto Blue Moon Audio Technology
di Paolo Di Marcoberardino

Già a un primo contatto si percepiscono gli elevati livelli di raffinatezza sonora che mettono il sistema tra quelli che, con le solite cautele del caso, potremmo definire definitivi.

di Ulisse Pisoni

Passione che diventa lavoro, credo sia il sogno di quasi tutti. Davide Sbisà l’ha fatto, con semplicità, con modestia ed è rimasto con i piedi per terra.

di Giuseppe Castelli

Sì, lo confesso, ero intimidito. Mi attendeva una delle poche imprenditrici dell’hi-fi: Gabi van der Kleij, Mrs. Crystal Cable. Come avrei potuto reggere l’urto di uno dei successi di critica, pubblico e commerciale più grande degli ultimi anni?

di Antonello Oliva

Burnside, uno che fino a tarda età ha fatto come primo lavoro il contadino, ma che ha letteralmente sconquassato e dissacrato la struttura ultra tradizionale del blues.

GoldenEar Triton Seven
di Fabio Barbato

Un diffusore assolutamente da consigliare, con una resa sonica già matura e una copertura di gamme timbriche estesa e corretta.

di Roberto Rocchi

Voglio attirare l’attenzione degli appassionati su una tipologia di apparecchi che, purtroppo, non è diffusa quanto dovrebbe presso gli audiofili più esigenti.

Trafomatic Audio Elegance Power
di Paolo Di Marcoberardino

Un tempo privilegiavo lo stato solido nelle sue, ovviamente, migliori declinazioni possibili, mentre oggi ritengo senz’altro più interessanti i risultati ottenibili con amplificatori valvolari.

di Samuele Sforza

Da sempre appassionato di musica e di apparecchiature per riprodurla, dopo aver provato e fatto molta esperienza con le elettroniche delle maggiori aziende, ho deciso di passare all’autocostruzione.

di Antonello Oliva

Un disco in cui jazz, musica africana e caraibica, si fondono, in un susseguirsi di invenzioni ritmiche e melodiche, in un originalissimo blues, sempre molto affascinante e raffinato.

di Giuseppe Castelli

Il giovane pre Bellaluce da noi recentemente provato, riprende in maniera ideale il principio di massima dinamica connaturato nell'essenza progettuale di Estro Armonico. Diamo oggi la parola ai suoi genitori.

di Giuseppe Trotto

Questo disco è un vero e proprio atto d’amore: la realizzazione di un desiderio maturato nel corso degli anni. Marco Lincetto, produttore e talent-scout, titolare dell’etichetta Velut Luna, lo dichiara senza mezzi termini.

di Giuseppe Trotto

La silenziosità è un punto aureo di questa macchina: ciò che immediatamente ne consegue è un’innata capacità di estrarre dettagli, anche i più reconditi, e microsfumature, ai confini del subsonico.

Manley Neo CLassic 500 miniatura1
di Roberto Rocchi

ReMusic Spark AwardI potenti e versatili finali Neo-Classic 500 sono l'emblema della mitica azienda californiana.

 

di Giuseppe Castelli

Chiamarlo DAC è certo riduttivo, soprattutto quando si considera che è praticamente lo stesso apparecchio usato da New York Philarmonic, Mobile Fidelity, Apple...

di Giuseppe Castelli

Le copertine degli LP sono sempre state più “grandi” del necessario. Si parla di grandezza percepita, non semplicemente materiale. Esprimevano ben altro. Erano il segnale di chi eri.

di Giuseppe Trotto

I benefici della classe A sono conclamati. La potenza di un amplificatore non è tutto, anzi! E c’è un altro estremo, niente affatto secondario...

di Antonello Oliva

Difficile sapere cosa abbia mosso il percussionista giapponese nella scelta dei musicisti, ma il sospetto che abbia semplicemente voluto scegliere il meglio disponibile allora sulla piazza è forte: considerato unanimemente uno dei più grandi capolavori della musica rock.

di Roberto Rocchi
e Silvia De Monte

Il T.H.E. Show è una vera e propria decisione commerciale strategica di chi vuole rimanere "duro e puro" a contatto con gli appassionati del vero High End.

di Fabio Barbato

Un amplificatore integrato, un amplificatore per cuffie e un preamplificatore a valvole in un apparecchio di piccole dimensioni e prezzo entry level: questi sono i prodotti che aprono il mercato a nuove categorie di appassionati del buon suono.

Sigma Acoustics MAAT
di Roberto Rocchi

Per fortuna in alcune occasioni capita di riconoscere qualcosa di straordinario, se non rivoluzionario, nelle moderne apparecchiature costruite per riprodurre musica.

Electrocompaniet ECI 3
di Mauro Cittadini

In un periodo dove l'obsolescenza programmata sembra un’ineluttabile necessità, è bello imbattersi in un amplificatore che resiste da quasi dieci anni nel catalogo del suo costruttore.

Auris Audio Poison 5
di Roberto Rocchi

Bisogna riconoscere che l’obiettivo di soddisfare tutti i desideri e le esigenze dell’audiofilo, donando pieno godimento del suono, sia stato raggiunto da parte dell’Ing. Milomir Trosic, CEO Auris Audio.

di Giuseppe Castelli

Strumenti moderni, aggiornati, smart e sexy, come si usa dire adesso della tecnologia più in voga. Tre modelli con prestazioni progressive, racchiusi in altrettante valigette d’alluminio, molto da killer professionista...

di Gianluca Polidoro

Meccanica in grado di leggere svariati formati quali CD, CDDA, CD-R, CD-RW e dotata di funzione CD Text.

DAC con ben quattro ingressi digitali.

Un duo di assoluto pregio in confronto al prezzo.

Volya Bouquet
di Giuseppe Castelli

Un diffusore senza precedenti, visionario e innovativo nelle intenzioni e nel progetto. Un suono di livello assoluto per un connubio con l'opera d'arte mai tentato prima dall'High-End in genere.

NuForce MMp miniatura
di Matteo Turotti

Portatile è meglio: nuova forza e minimo ingombro per gli amanti dell'ascolto in cuffia.

..